FEDERAZIONE ITALIANA TENNIS

Consiglio direttivo e

Consiglio federale (dal 1989)

I marchigiani nel Consiglio e nelle Commissioni nazionali

 

sono indicati nell'ordine il Presidente, il o i Vicepresidenti, i componenti

1910 Piero Antinori - ???
 
1912 - 1928 Bebbe Croce - ???
Segretario: Mario Codebò (dal 1920)
 
1928 Augusto Turati - ???
Segretario: Gaspare Cataldo
 
1929/2 Uberto De Morpurgo - Commissario unico
Segretario: Gaspare Cataldo
 
1929/6 Augusto Turati - ???
Segretario: Gaspare Cataldo
 
1929 - 1934 Alessandro Lessona - ???
Segretario: Gaspare Cataldo (fino al 1930) - Enrico Piccardo (dal 1931)
 
1935 Alessandro Lessona - Tesoriere: Aurelio Archenti - Delegato presso ITF e Coppa Davis: Giorgio Uzielli
Segretario: Luigi Orsini
 
1936 Alessandro Lessona - Tesoriere: Aurelio Archenti - Delegato presso ITF e Coppa Davis: Giorgio Uzielli - Presidente Campionati nazionali: Edmondo Barbato
Sindaci: Mario Luzzatto, Giovanni Mazzitelli, Vittorio Peragallo
Segretario: Luigi Orsini
 
1937 Alessandro Lessona - Luigi Orsini - Tesoriere: Aurelio Archenti - Delegato presso ITF e Coppa Davis: Giorgio Uzielli - Presidente Campionati nazionali: Edmondo Barbato - Ispettore: Mario Luzzatto
Sindaci: Giovanni Mazzitelli, Fernando Menzocchi, Vittorio Peragallo
Segretario: Enrico Piccardo
 
1938 Alessandro Lessona - Luigi Orsini - Tesoriere: Aurelio Archenti - Delegato presso ITF e Coppa Davis e Presidente Campionati nazionali: Giorgio Uzielli - GUF: Alessandro Oddi Baglioni - OND: Amedeo Monti - Ispettori: Edmondo Barbato e Mario Luzzatto
Sindaci: Giovanni Mazzitelli, Fernando Menzocchi, Vittorio Peragallo
Segretario: Enrico Piccardo
 
1939 Attilio Fontana - Umberto Quintavalle - Edmondo Barbato, Piero Bazzardi, Vincenzo Cuccia, Paolo Fazzini, Claudio San Donnino

GUF: Alessandro Oddi Baglioni - GIL: Livio Luigi Tedeschi - OND: Amedeo Monti - FIMS: Gualtiero Marcacci - Ispettori: Marcello Ferrari, Giuseppe Sabelli Fioretti, Manfredi Titone, Raffaele Vuolo

Sindaci: Giovanni Mazzitelli, Fernando Menzocchi, Vittorio Peragallo
Segretario: Enrico Piccardo
 
1940 - 1941 Erberto Vaselli - Paolo Fazzini - Edmondo Barbato, Piero Bazzardi, Vincenzo Cuccia, Carlo Del Frate, Emilio Galli, Eugenio Morandi Vittorio Peragallo

GUF: Alessandro Oddi Baglioni - GIL: Livio Luigi Tedeschi - OND: Agostino Olmetti - FIMS: Federico Liberi - MVSN: Vittorio Emanuele La Rocca

Revisori: Dante Mori, Giovanni Mazzitelli, G.B. Focacci
Segretario: Enrico Piccardo
 
1943 Giorgio De Stefani (reggente il Comitato di presidenza)
Segretario: Enrico Piccardo
 
1944 Riccardo Sabbadini (reggente C.O.N.I.)
Segretario generale: Gino Mario Cini (nel 1945: Enrico Piccardo f.f.)
 
1946 Ciro Aldo Tolusso - Mino Balbi di Robecco e Giorgio De Stefani - Guido Cesura (segretario onorario), Carlo De Nordis, Vittorio Masetti, Luigi Orsini, Pier Giovanni Pietra, Riccardo Sabbadini, Roberto Supino

Tesoriere: Emilio Galli

Revisori: Michele Avitabile, Giuseppe Doglioli, Francesco Ferri
Segretario: Enrico Piccardo
 
1948 Ciro Aldo Tolusso - Giorgio De Stefani e Vittorio Masetti - Michele Avitabile, Vincenzo Canepa, Carlo De Nordis, Igino Kofler, Luigi Orsini, Pier Giovanni Pietra, Roberto Supino

Tesoriere: Emilio Galli

Revisori: Giuseppe Bono (fino al 1949), Fernando Campo (dal 1950), Gino Mario Cini, Gastone Garra
Segretario: Enrico Piccardo
 
1952 Ciro Aldo Tolusso - Giorgio De Stefani e Vittorio Masetti - Oscar Armani, Edmondo Barbato, Giuseppe Bono, Fernando Campo, Luigi Maffei, Luigi Orsini, Roberto Supino

Tesoriere: Emilio Galli

Revisori: Gino Mario Cini, Franco De Crais, Gastone Garra
Segretario: Enrico Piccardo
 
1954 Ciro Aldo Tolusso - Giorgio De Stefani e Vittorio Masetti - Oscar Armani, Edmondo Barbato, Giuseppe Bono, Fernando Campo, Franco De Crais, Luigi Maffei, Luigi Orsini, Alberto Rivas, Roberto Supino

Tesoriere: Emilio Galli

Revisori: Gino Mario Cini, Renato Cresta, Sergio Maraja
Segretario: Enrico Piccardo
 
1956 Ciro Aldo Tolusso - Giorgio De Stefani e Vittorio Masetti - Oscar Armani (dal 1957), Edmondo Barbato (dimesso agosto 1956), Giuseppe Bono, Fernando Campo, Franco De Crais, Luigi Maffei, Sergio Maraja, Eugenio Migone, Giorgio Neri, Roberto Supino

Tesoriere: Emilio Galli

Revisori: Paolo Angeli, Gino Mario Cini, Giovanni Guasco
Segretario: Enrico Piccardo
 
1958 Presidente onorario: Ciro Aldo Tolusso
Giorgio De Stefani - Luigi Orsini e Vittorio Masetti - Vitale Albano, Paolo Angeli (dimesso alla fine del 1958), Giancarlo Arlati (subentra ad Angeli), Oscar Armani, Fernando Campo (subentra a Galli), Guido Cesura (dimesso all'inizio del 1959), Luigi Maffei, Sergio Maraja, Eugenio Migone, Giorgio Neri, G. Stagno D’Alcontres (subentra a Cesura), Roberto Supino

Tesoriere: Emilio Galli (dimesso nel corso del 1958)

Revisori: Gino Mario Cini (nel 1958 opta per altro incarico), Giannino Belli, Fernando Campo (nel 1958 opta per il Consiglio federale), Enzo Casaccia (subentra a Cini), Giulio De Ferrari (subentra a Campo)
Segretario: Franco De Crais - Segretario del Consiglio: Enrico Piccardo

Franco Bianchi (Commissione medica nazionale)

Vittorio Roiati (Commissione attività giovanile)

 
1960 Presidente onorario: Ciro Aldo Tolusso
Giorgio De Stefani - Luigi Orsini e Vittorio Masetti - Paolo Angeli, Oscar Armani, Vittorio Battaglia, Giannino Belli, Luigi Maffei, Sergio Maraja, Eugenio Migone, Giorgio Neri, Roberto Supino

Tesoriere: Carlo Gatti

Revisori: Enzo Casaccia, Enrico De Vecchi, Giulio De Ferrari
Segretario: Franco De Crais - Segretario del Consiglio: Enrico Piccardo
Franco Bianchi (Presidente Commissione medica)
 
1962 Presidente onorario: Ciro Aldo Tolusso
Giorgio De Stefani - Paolo Angeli e Roberto Supino - Oscar Armani, Vittorio Battaglia, Giannino Belli, Enrico De Vecchi, Luigi Maffei, Sergio Maraja, Vittorio Masetti, Eugenio Migone, Giorgio Neri (fino al 1963), Luigi Orsini (dal 1964)

Tesoriere: Giovanni Guasco

Revisori: Umberto Albini (dal 1964), Enzo Casaccia, Carlo Gatti (fino al 1963), Enzo Cavaliere - supplenti (dal 1964): Gino Mario Cini, Luigi Giorgio Schlatter
Segretario: Franco De Crais - Segretario del Consiglio: Enrico Piccardo

Carlo Sabatucci Frisciotti Stendardi (Commissione attività giovanile)

Franco Bianchi (Presidente Commissione medica)

 
1965 Presidente onorario: Ciro Aldo Tolusso (deceduto l’11 luglio 1966)
Giorgio De Stefani - Luigi Orsini e Roberto Supino - Vittorio Battaglia, Giannino Belli, Renato Bernardi, Carlo Martini, Vasco Valerio (fino al 1966), Pier Giovanni Canepele (dal 1967)

Tesoriere: Giovanni Guasco

Revisori: Roberto Bocciardo, Enzo Cavaliere, Giulio Palanga (CONI) - supplenti: Aldo Falconi, Umberto Albini
Segretario: Franco De Crais - Segretario del Consiglio: Enrico Piccardo
Michele Bruno Brunetti (delegato al settore classifiche)
 
1969 Presidente onorario: Giorgio De Stefani
Luigi Orsini - Renato Bernardi e Guido Cesura - Giannino Belli, Pier Giovanni Canepele, Vittorio Corradi, Carlo Martini, Antonino Mercadante

Tesoriere: Giovanni Guasco

Revisori: Umberto Albini, Ivo Misesti (dimesso nel 1971), Enzo Cavaliere (dal 1971), Vittorio Peconi (CONI fino al 1969), Claudio Bruscoli (CONI dal 1969) - supplenti: Enzo Cavaliere (fino al 1971), Dante Cazzulo (dal 1971), Franco Monacci (deceduto 12 agosto 1970), Mario Stasi (dal 1970)
Segretario generale: Franco De Crais - Vicesegretario: Gianfranco Cameli
Michele Bruno Brunetti (Commissione regolamenti)
 
1973 Presidente onorario: Giorgio De Stefani
Giorgio Neri - Giorgio Biasci e Paolo Galgani - Paolo Angeli, Nello Centonze, Michelangelo Minio Paluello, Mario Moccagatta, Massimo Momigliano, Mario Vinazza

Tesoriere: Ivo Misesti

Revisori: Giuseppe Scognamiglio, Claudio Bruscoli (CONI fino al 1975), Giuseppe Baldo (CONI dal 1975) Giannantonio Paladini, Giuseppe Scognamiglio - supplenti: Umberto Albini, Carlo Martini
Segretario generale: Gianfranco Cameli
Vittorio Roiati (Commissione propaganda)
 
1976 / 12 Presidente onorario: Giorgio De Stefani
Paolo Galgani - Paolo Francia e Lorenzo Nistri - Paolo Bader, Giorgio Barili, Michele Bruno Brunetti, Francesco Costantino, Giannantonio Paladini, Francesco Ricci Bitti - Tesoriere: Ivo Misesti
Revisori: Giuseppe Scognamiglio, Giuseppe Baldo (CONI), Antonino Mercadante - supplenti: Gianluigi Marabini, Umberto Albini
Segretario generale: Gianfranco Cameli (fino al 1976), Giuliano Annibali (dal 1977)

Carlo Capodaglio (Comitato centrale G.A.)

Mario Gianola (Commissione giudicante)

Franco Migliosi (Commissione per l’attività veterani)

 
1981 Presidente onorario: Giorgio De Stefani
Paolo Galgani - Paolo Francia e Giuliano Gambacurta - Paolo Bader, Giorgio Barili, Michele Bruno Brunetti, Francesco Costantino, Giannantonio Paladini, Francesco Ricci Bitti - Tesoriere: Ivo Misesti
Revisori: Antonino Mercadante, Pier Angelo Trinchero, Giuseppe Baldo (CONI) - supplenti: Gian Luigi Marabini, Gianluigi Sassudelli
Segretario: Giuliano Annibali

Carlo Capodaglio (Commissione industria, impianti ed organizzazione)

Franco Migliosi (Commissione veterani)

Mario Gianola (Commissione giudicante, dal 1984)

 
1985 Presidente onorario: Giorgio De Stefani
Paolo Galgani - Paolo Francia e Giuliano Gambacurta - Michele Bruno Brunetti, Carlo Caprioli, Paolo Caravatti, Francesco Costantino, Alfonso Gambardella, Giannantonio Paladini, Francesco Ricci Bitti, Franco Vivona

Tesoriere: Gian Luigi Marabini

Revisori: Antonino Mercadante, Ivo Misesti, Giuseppe Baldo (CONI) - supplenti: Gian Luigi Marabini, Giovanni Ravagnolo
Segretario generale: Giuliano Annibali

Carlo Capodaglio (Commissione veterani e circuiti federali)

Carlo Alberto Carloni (Commissione impianti ed assegnazioni)

Franco Migliosi (Commissione veterani e circuiti federali)

 

nell’ottobre 1987 il Consiglio direttivo decade per le dimissioni di sei consiglieri

 
1987 Presidente onorario: Giorgio De Stefani
Paolo Galgani - Francesco Costantino e Giannantonio Paladini - Michele Bruno Brunetti, Chiarino Cimurri, Salvatore Lo Cascio, Vincenzo Maritati, Francesco Ricci Bitti, Domenico Sorrentino, Guglielmo Talento, Franco Vivona
Revisori: Antonino Mercadante, Carlo Golgi, Ivo Misesti, Piero Schinigoi, Furio Ulcigrai

Carlo Capodaglio (Commissione circuiti - coordinatore)

Carlo Alberto Carloni (Commissione regolamenti)

Franco Migliosi (Commissione circuiti)

Luigi Maria Formica (Commissione medica)

 

alla fine del 1988 Mario Pescante è nominato Commissario straordinario della Federazione

 
1989 Presidente onorario: Giorgio De Stefani
Paolo Galgani - Francesco Ricci Bitti e Francesco Costantino - Michele Bruno Brunetti, Chiarino Cimurri, Salvatore Lo Cascio, Vincenzo Maritati, Giannantonio Paladini, Domenico Sorrentino, Guglielmo Talento, Luigi Tronchetti Provera
Revisori: Furio Ulcigrai, Ivo Misesti, Silvano Nizzoli, Mariano Ravazzolo, Piero Schinigoi - supplenti: Enrico Risaliti, Aniceto Cotti (fino al 1989) Massimo Marcelli (dal 1990)
Segretario: Giuliano Annibali

Carlo Capodaglio (Commissione regolamenti)

Carlo Alberto Carloni (Comitato centrale UU.GG.)

Franco Migliosi (Commissione circuiti fino al 1991)

Franco Migliosi (Commissione veterani dal 1991)

Luigi Maria Formica (Commissione medica)

Paolo Campanelli (Commissione impianti, attrezzature e rapporti con enti locali)

 
1993 Presidente onorario: Giorgio Neri
Paolo Galgani - Francesco Ricci Bitti e Michele Bruno Brunetti - Chiarino Cimurri, Francesco Costantino, Romano Frola, Salvatore Lo Cascio, Vincenzo Maritati, Guglielmo Talento, Luigi Tronchetti Provera, Furio Ulcigrai
Revisori: Silvano Nizzoli, Giuseppe Baldin, Claudio Santini (CONI), Piero Schinigoi, Domenico Sorrentino - supplenti: Ivo Misesti (fino al....), Massimo Marcelli (dal.....), Maurizio Pasqualini

Italo Angelini (Comitato direttivo Scuola nazionale Maestri)

Carlo Capodaglio (Commissione regolamenti)

Carlo Alberto Carloni (Comitato centrale ufficiali di gara)

Stefano Carlorosi (Commissione circuiti)

Paolo Campanelli (Commissione impianti)

Luigi Maria Formica (Commissione medica)

Franco Migliosi (Commissione veterani)

 
1997 Paolo Galgani - Renato Papagni e Massimo Annesi - Luciano Antonini, Michele Bruno Brunetti, Enrico Cerutti, Francesco Costantino, Eugenio Gollo, Guglielmo Talento, Furio Ulcigrai (deceduto nov. 1997), Domenico Volturo
Revisori: Giuseppe Baldin (P), Mario Moccagatta, Umberto Marcucci; supplenti: Franco Lembo, Domenico Sorrentino
Segretario generale: Claudio Santini

Italo Angelini (Presidente Comitato direttivo Scuola nazionale Maestri)

Carlo Capodaglio (Commissione regolamenti)

Carlo Alberto Carloni (Comitato centrale ufficiali di gara)

Stefano Carlorosi (Commissione circuiti)

Paolo Campanelli (Commissione impianti)

 
1998 Francesco Ricci Bitti - Romano Frola e Roberto Pellegrini - Isidoro Alvisi, Massimo Annesi, Angelo Binaghi, Filippo Bonomonte, Michele Bruno Brunetti, Fabrizio Gasparrini, Vincenzo Maritati, Gianni Milan,
Revisori: Giuseppe Baldin (P), Mario Moccagatta, Umberto Marcucci; supplenti: Franco Lembo, Domenico Sorrentino
Segretario generale: Claudio Santini (1998), Gianfranco Carabelli (1999)

Italo Angelini (Presidente Comitato direttivo Scuola nazionale Maestri)

Carlo Capodaglio (Coordinatore commissione revisione statuto)

 
nel dicembre 1999 Francesco Ricci Bitti si dimette ed il Consiglio federale decade e nel gennaio 2000 sono nominati gli organi straordinari indicati sotto
 
2000/1 Gianguido Sacchi Morsiani (Commissario straordinario, dimesso a luglio 2000) – Luigi Tronchetti Provera e Luciano Revel (Vicecommissari straordinari)

Luigi Tronchetti Provera (Commissario straordinario da luglio 2000)

Revisori: Giuseppe Baldin (P), Mario Moccagatta, Umberto Marcucci; supplenti: Franco Lembo, Domenico Sorrentino
Segretario generale: Gianfranco Carabelli (fino al 18 dicembre 2000)

Michele Bruno Brunetti è nominato componente del Consiglio dell'E.T.A.

Carlo Capodaglio (Area statuto e regolamenti)

 
2000/12 Angelo Binaghi - Alfredo Bartolini, Massimo Annesi e Gianni Milan - Francesco Cancellotti (tecnici), Gianni Daniele, Fabrizio Gasparrini, Claudio Giorgi, Vincenzo Gollo, Sebastiano Monaco, Roland Sandrin, Emanuele Scarfiotti
Revisori: Filippo Bonomonte (P), Bruno Farias, Giorgio Mario Ledda (eletti), Lucio Brundu, Felicetta Rossitto (fino al 31 ottobre 2003), Luisa Antolini (dal 1° novembre 2003) (nomina CONI); supplenti: Umberto Marcucci, Pierluigi Pace (eletti)
Segretario generale: Mario Orienti, poi Enrica Cersini (dall'ottobre 2001 all'ottobre 2003) e Felicetta Rossitto (dal novembre 2003)

Roberto Angelini (Commissione tecnica)

Carlo Capodaglio (Commissione riforme)

Stefano Carlorosi (Commissione campionati e classifiche)

Alessandro Nigi (Commissione veterani)

 
2004/11 Presidente onorario: Paolo Galgani (dal 9 gennaio 2005)
Angelo Binaghi - Alfredo Bartolini e Gianni Milan - Francesco Cancellotti (tecnici), Gianni Daniele, Fabrizio Gasparrini, Claudio Giorgi, Vincenzo Gollo (deceduto 2 luglio 2006), Sebastiano Monaco, Roland Sandrin, Emanuele Scarfiotti, Carlo Bucciero (dal 7 ottobre 2006)
Revisori: Filippo Bonomonte (P), Bruno Farias, Giorgio Mario Ledda (eletti), Lucio Brundu, Luisa Antolini (nomina CONI); supplenti: Corrado Caddeo, Antonio D’Agostino (eletti)
Segretario generale: Felicetta Rossitto (fino al 31 dicembre 2005), Massimo Verdina /dal 2006)

Carlo Capodaglio (Presidente della Commissione tesseramenti)

Giannunzio Guzzini (Commissione impianti) (deceduto nel 2006)

Alessandro Nigi (Commissione veterani)

Paolo Scandiani (Commissione tecnica)

 

2008/09

Presidente onorario: Paolo Galgani
Angelo Binaghi - Alfredo Bartolini (dimesso a novembre 2008), Gianni Milan ed Emanuele Scarfiotti  – Giuseppe Adamo, Isidoro Alvisi , Carlo Bucciero, Federico Ceppellini, Mario Collarile (da dicembre 2009), Sebastiano Monaco , Roland Sandrin , Emilio Sodano, Daniele Bracciali (atleti), Fabrizio Gasparrini (atleti) (Vicepresidente dal novembre 2008), Raimondo Ricci Bitti (atleti), Graziano Risi (tecnici)
Revisori: Filippo Bonomonte (P), Valeriano Corona, Giorgio Mario Ledda, (eletti), Lucio Brundu, Giuseppe Toscano (nomina CONI); supplenti: Corrado Caddeo, Vittorio Massimo Irano (eletti)
Segretario generale: Massimo Verdina

Carlo Capodaglio (Presidente della Commissione tesseramenti)

Paolo Pocci (Commissione consulenza agli affiliati)

Alessandro Nigi (Commissione circuiti)

Paolo Scandiani (Commissione propaganda)

 

N.B. - i dati relativi agli organi nazionali sono ricavati dagli Atti ufficiali della

Federazione e per gli anni più lontani possono non essere completi od inesatti.

Si ringrazia anticipatamente per ogni segnalazione o correzione.